Alla scoperta di Parigi: Canal Saint-Martin

Ciao a tutti! Qui a Parigi la primavera sta cominciando a bussare alla porta, e finalmente direi…

Domenica scorsa c’erano il sole e ben 20°C. In questi casi c’è una cosa sola da fare: aprire la mappa di Parigi, trovare una zona che ancora non mi sono degnata di visitare, prendere la reflex ⇒ profit!

Stavolta ho scelto di fare una passeggiata nella zona nord-est di Parigi, sul Canal Saint-Martin, precisamente qui.

Il percorso di circa 5km parte dalla stazione metro di République e costeggia i canali di questa zona di Parigi fino a raggiungere il Parc de la Villette. La rete fluviale di Parigi è molto più vasta di quel che non si pensi: parliamo di ben 130 km di canali! Volendo è possibile anche prendere un battello e farsi il percorso lungo il canale Saint-Martin, reso navigabile da un sistema di chiuse.

Ma al di là delle nozioni tecniche (ebbene sì, ho diligentemente letto la guida!), questa zona è molto animata e vale la pena di farci una passeggiata per ammirare la variopinta fauna di giovani parigini, famiglie con pargoli al seguito e studenti internazionali che si rilassano e socializzano lungo le sponde del canale. Tra le attività più gettonate: pic-nic improvvisati, birra, chiacchiere, flirting, l’antico giuoco della pétanque (bocce) e, ovviamente, una battaglia all’ultimo sangue per vincere il titolo di hipster più hipster che ci sia. 😀

Scherzi a parte, è un vero scorcio di vita parigina, molto più autentica e viva di certe zone turistiche della città e consiglio vivamente di visitarla. Anche solo per un paio di chilometri… 😉

La passeggiata è quindi terminata nel Parc de la Villette, uno dei parchi più grandi della città e dal gusto architettonico decisamente appariscente e anni ’80. Basti pensare alla Gèode, una struttura sferica enorme che ospita il museo della scienza e della tecnica. Nel parco si trovano diversi altri importanti centri culturali, tra cui la filarmonica, il conservatorio nazionale di musica e danza, un cinema all’aperto… e molto altro!

Se volete vivere una Parigi insolita… se avete un paio d’ore a disposizione… e specialmente se capitate durante un weekend soleggiato… non mancate di fare una passeggiata sulle rive del Canal Saint-Martin. Questo è decisamente un percorso per voi! 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.



4 thoughts on “Alla scoperta di Parigi: Canal Saint-Martin”

Rispondi