Riassunto del mese: volontariato, corsi e rockstar

Sono cinque settimane che non scrivo nulla. Classica me, che si fa prendere da una cosa e poi senza un motivo ben preciso si distrae e comincia a fare altro. Chi mi conosce lo sa! T_T

Vi riassumo un po’ le ultime novità, vi assicuro che non me ne sono stata con le mani in mano!

VOLONTARIATO

Visto che ho tempo a disposizione ho deciso di iniziare a fare volontariato, perché trovo che sia una bell’attività che fa bene a sé e agli altri. Ho scelto di aiutare un’associazione (Solas Project) che si occupa di ragazzi con un profilo socio-economico svantaggiato. In poche parole, l’associazione organizza un doposcuola gratuito per questi ragazzi: li aiutano a fare i compiti, organizzano varie attività per tenerli occupati… in generale lo scopo è assicurarsi che abbiano un ambiente sicuro e amichevole dove passare i loro pomeriggi. Finora ho passato solo un pomeriggio con loro, alla fine del quale mi stava per esplodere la testa, ma è stata una bella esperienza e spero di poter continuare a lavorare con loro.

CORSI

Coursera offre una tale varietà di corsi così interessanti che è difficile scegliere, ma mi sono resa conto che non riesco a seguire più di due corsi contemporaneamente, per cui ho dovuto fare una cernita e ho scelto “Learning How to Learn” e “Introduction to Psychology“. Il primo l’ho già terminato e mi ha davvero aperto gli occhi su una serie di tematiche molto interessanti sull’apprendimento e sulla crescita e sullo sviluppo personale. Il secondo l’ho iniziato da poco ma sembra già promettere bene!
Per chi non lo sapesse, i corsi di Coursera sono offerti dalle più prestigiose università dal mondo a titolo completamente gratuito e spesso e volentieri hanno i sottotitoli in italiano.

Ma non è tutto! Ho approfittato di un’offerta su Groupon per iscrivermi al corso di Digital Marketing offerto da Shaw Academy. Sono appena alla seconda lezione e non mi esprimo ancora sulla validità dei contenuti, ma devo dire che è un formato molto interessante. Le lezioni sono online, ma dal vivo. Il professore risponde in tempo reale alle tue domande e si può contattare per eventuali spiegazioni, ma senza doversi spostare di casa. Alla fine del corso, una volta superato il test finale, si ottiene anche un certificato di frequenza.

Infine sto frequentando un corso di trekking per principianti qui a Dublino. Il corso consiste di due lezioni teoriche in cui, oltre a dispensare consigli sull’abbigliamento ed equipaggiamento necessari, spiegano come utilizzare mappa e bussola, come orientarsi e leggere le mappe. Dopodiché verranno organizzate 4 camminate sulle vicine Wicklow Mountains. La prima me la sono persa, ma non vedo l’ora di partecipare a quella di domenica prossima, sul Little Sugar Loaf! Sono l’unica non-irlandese nel corso (e anche la più giovane! Yeee!), e al di là delle nozioni che sto apprendendo, la trovo anche una bella esperienza di integrazione con i “locals” che finora si sono dimostrati gentilissimi e ben disposti. 🙂


ROCKSTAR BONUS!

Al corso ho anche conosciuto il padre di una rock star locale! I Kodaline non li avevo mai sentiti (improvvisamente mi sento vecchia) ma pare stiano andando alla grande. Il bello di Dublino è anche questo, è così “piccola” che non è così impensabile incrociare personalità conosciute o parenti vari. xD

Ora li conoscete anche voi!



Rispondi